ANCORA FANTASTICI PODI PER IL KARATE DELLA POLISPORTIVA VIS 

 

E’ veramente un anno ricco di soddisfazioni per gli atleti della Sezione Karate della Polisportiva “VIS” Venezia – Favaro .

Non si sono ancora spenti i riflettori per la serie di podi conquistati nel Torneo Interregionale di Bassano che, ancora una volta in terra vicentina, i ragazzi  allenati da Valeria Scaramuzza, Alberto Manente e Diego Cornello hanno fatto man bassa ed ottenuto una serie di grandi risultati al Primo Trofeo delle Regioni, organizzato dal Movimento sportivo Libertas al Palasport di Rosà il 23 e 24 novembre scorsi.

E’ nelle competizioni di kata che i karatechi della società mestrina vanno ancora una volta a primeggiare a conferma della scuola di stile e dell’ottima preparazione fisica.

 

Beatrice Vecchiato, sempre concentrata e presente, ha vinto nella categoria cadetti,   confermando anche in questa occasione la grande vittoria ottenuta ai Campionati nazionali Libertas del maggio scorso.

Veronica Zuin ha primeggiato nella categoria esordienti, la giovane promessa mestrina ha dimostrato di essere in costante crescita agonistica e di rispondere positivamente alla fiducia dei tecnici.

Francesco Accatino, ormai una costante del podio, è salito sul primo gradino nella categoria Junior – cinture nere, veloce ed elegante nei fondamentali, coronando  il grande impegno quotidiano  in palestra .

Shreya KC ha ottenuto la seconda piazza nella categoria junior, sempre molto coordinata e precisa nei movimenti,  è sicuramente in grado di crescere ancora nello stile  e nella preparazione.

 

Due secondi posti sono stati conquistati anche dalle giovanissime speranze della Polisportiva VIS : Tommaso Forcelli e Sebastiano Penzo si sono imposti all’attenzione per le loro qualità e per le buone performance effettuate e fanno sicuramente ben sperare per il futuro, a dimostrazione che, dietro ai loro compagni più esperti, c’è un gruppo di giovani promesse, capaci di scendere senza timori sul tatami.

Buoni i piazzamenti degli altri atleti in gara.

 

E’ grande la soddisfazione di tutta la Polisportiva VIS, tecnici, dirigenti e genitori, per questi risultati, che vanno a premiare sia il risultato sportivo, ma anche la formazione educativa che i ragazzi ricevono in Palestra, nella continuità di principi che guidano il sodalizio veneziano. 


OTTIMO TERZO POSTO AL CAMPIONATO REGIONALE DI SERIE B

 

Domenica 10 novembre a Verona presso il Palazzetto dello Sport “Bentegodi”, si è svolta la seconda prova regionale del Campionato Nazionale di Serie “B” di Ginnastica Ritmica. Alla competizione hanno partecipato le compagini delle società venete più titolate, esibendosi con le ginnaste junior e senior agli attrezzi e con una ginnasta della categoria allieve al corpo libero, come previsto dall’impegnativa formula del programma Federale, valido sia per la Serie A che per la Serie B.

 

Dopo un ottimo quarto posto ottenuto nella prima prova di Montegrotto, le ginnaste della VIS, allenate da Olga Zaytseva e Marta Inclimona, hanno migliorato la loro posizione conquistando meritatamente la terza piazza del podio.

 

Ilaria Dibari al corpo libero, che ha ben sostituito Giorgia Parma infortunata, Lisa Pianelli alla fune e clavette, Asia Taccetti al cerchio e nastro e Agatha Bianco alla palla hanno sciorinato una serie di esercizi altamente spettacolari, ricchi di difficoltà tecniche e di grande qualità coreografica, dimostrando che la scuola della società veneziana è sempre tra le migliori a livello nazionale.

 

Il prossimo appuntamento per queste ginnaste sarà per il 24 novembre a Castellanza dove nella fase interregionale si incontreranno le squadre qualificatesi del Nord Ovest e del Nord Est per la successiva finale nazionale, che prevede la promozione in serie A.

 

 

Ma gli impegni per la Polisportiva VIS saranno particolarmente fitti domenica 17 con l’organizzazione della prova del Torneo regionale Allieve di Ginnastica ritmica, cui parteciperanno circa 80 giovani ginnaste venete, tra cui quattro del sodalizio mestrino.

 

 

Soddisfazione in tutto l’ambiente per questo ennesimo grande risultato ottenuto che continua a mettere in risalto la Polisportiva VIS.


GRANDI RISULTATI DELLA POLISPORTIVA VIS

 

Ci sono giornate che resteranno nella memoria della vita di una Associazione sportiva e domenica 27 ottobre è stata una di queste per la Polisportiva VIS, visti i successi ed i piazzamenti ottenuti.

Tutto Il 2013 è stato un anno ricco di grandi soddisfazioni per gli ottimi risultati ottenuti sia dagli atleti della sezione di karate che dalle ginnaste della sezione di Ritmica.

 

Ripreso il campionato individuale, domenica mattina presso il Palazzetto dello Sport di Bassano del Grappa si è svolto il Campionato Regionale “Libertas” di Karate e gli atleti del sodalizio mestrino, allenati da Valeria Scaramuzza e Alberto Manente hanno fatto il pieno di podi nella specialità del kata (stile), confermando la qualità tecnica e l’ottima preparazione fisica.

 

Beatrice Vecchiato ha primeggiato nella categoria cadetti – cinture colorate, confermando di essere diventata una protagonista di questa specialità, dopo la vittoria ottenuta nel Campionato Nazionale del maggio scorso.

 

Sul primo gradino del podio è salito anche Mattia Scattolin nella categoria Senior – cinture colorate, confermando la costante crescita tecnica e coronando l’impegno profuso.

 

Secondo posto per Shreya KC nella fascia Junior – cinture colorate, da poco rientrata in palestra, ma subito in grado di ottenere ottimi risultati e   ancora una bellissima seconda piazza conquistata da Francesco Accatino tra gli Juniores – cinture nere, sempre brillante nelle sue performances, dimostrando di aver superato senza conseguenze, l’infortunio patito a inizio ottobre.

 

Il botto è arrivato da Alberto Manente, grande protagonista, esempio di capacità tecniche e sportività e grande trascinatore del gruppo di atleti agonisti, che ancora una volta è salito sul podio conquistando la terza piazza della categoria Senior – cinture nere.

 

La splendida giornata della Polisportiva VIS è stata coronata dalle Ginnaste della sezione di Ritmica che, dopo un paio d’anni di assenza per un necessario ricambio generazionale, sono ritornate a partecipare al Campionato di Serie “B” della F.G.I..

Presso il Palasport di Montegrotto, organizzato dalla 5 Cerchi Abano, si è svolta la prima prova e le atlete allenate da Olga Zaytseva e Marta Inclimona hanno raggiunto il quarto posto, mancando per pochi centesimi il podio, sul cui primo scalino è salito il “Bentegodi” Verona. La squadra mestrina, la più giovane in gara, composta da Giorgia Parma al Corpo libero, Lisa Pianelli alla fune e clavette, Agatha Bianco alla palla e Asia Taccetti al cerchio e nastro ha dimostrato di avere tutti i numeri e le potenzialità per un miglioramento, ma soprattutto  di essere protagonista anche in questa difficile competizione.

 

I successi e i piazzamenti confermano la qualità della scuola sia di Karate che di Ginnastica ritmica e che i risultati non arrivano per caso, ma sono frutto di un grande lavoro, a volte oscuro, fatto fin dalle sezioni giovanili e di avviamento e di una programmazione, dove ogni atleta, anche se alle prime esperienze sportive, ha un percorso, e la grande qualità dei tecnici di tutte le sezioni.

 

 


ARRIVA IL PODIO PER LA POLISPORTIVA VIS

 

Domenica 6 ottobre scorso, si è svolta la Prima Prova del Torneo Regionale Allieve di Ginnastica Ritmica presso il Palazzetto dello Sport di Teolo organizzato dalla locale Società “Ginnastica Euganea”.

 

Spalti gremiti di pubblico che ha sostenuto calorosamente le ginnaste della propria società, ma sportivamente ha applaudito anche le esibizioni più spettacolari delle altre atlete in gara nelle due categorie previste per fascia di età, oltre sessanta.

 

Ogni ginnasta in gara aveva l’obbligo dell’esercizio al corpo libero, cui veniva abbinato un attrezzo a scelta tra fune, cerchio, palla clavette e nastro.

 

Nella gara delle Allieve di prima fascia sul terzo gradino del podio è salita la ginnasta della VIS Nicole Venerando, interprete di due buone esibizioni sia al corpo libero, ma soprattutto al cerchio, coronando così l’impegno profuso in queste settimane in palestra, e soddisfazione anche per il piazzamento di Maria Vittoria Brogliato, che è riuscita a controllare l’emozione dell’esordio agonistico.

 

Nella competizione delle Allieve di seconda fascia, sempre giovani, ma più esperte, una conferma è arrivata dalle due prove di Nicole Pepe, giunta quinta a pochi centesimi dal podio, ma assolutamente in grado di migliorare la sua classifica alla prossima gara, mentre più che discreto il piazzamento dell’altra ginnasta in gara della VIS : Giulia Regazzo, all’esordio nella categoria.

 

Soddisfazione delle tecniche Anna Donini, Giulia Buso e Alessandra Gaio, della società mestrina, ma anche dei numerosi sostenitori della Polisportiva VIS che hanno seguito in trasferta le proprie beniamine.

 

Mentre continua la campagna promozionale per la stagione 2013-2014, il prossimo appuntamento per il sodalizio mestrino è l’organizzazione della seconda prova di questo Torneo:  il 17 novembre a Dese – Palestra Mameli e la partecipazione al Campionato Regionale di Serie “B”, ma anche il ritorno alle gare degli atleti del Karate, che tanti risultati di grande prestigio hanno ottenuto nella scorsa stagione.

 

 


STREPITOSO SUCCESSO DEGLI ATLETI DELLA POLISPORTIVA VIS

 

E’ indubbio che il 2013 sia stato finora un anno ricco di soddisfazioni per gli atleti della Polisportiva VIS, fin dal mese di gennaio con cadenza regolare ad ogni gara regionale, interregionale o nazionale sono arrivati podi o piazzamenti di assoluto prestigio sia nel karate che nella ginnastica ritmica. Ma le speranze sono state ampiamente superate tra sabato 18 e domenica 19 scorsi nei Campionati Nazionali Libertas di Karate, svoltisi a Riccione: otto atleti in gara e otto podi.

 

Nel primo giorno di gara sono scesi sul tatami i karateki impegnati nel kata (stile), un’affascinante e spettacolare disciplina che richiede grande tecnica e concentrazione e via via sono piovuti grandissimi risultati : Beatrice Vecchiato ha conquistato il titolo nazionale femminile delle cinture colorate, confermando la costante crescita e confermando tutte le speranze riposte, soprattutto pensando che è trascorso poco più di un anno da quando frequentava i corsi di ginnastica della Polisportiva VIS.

 

Serie impressionante di piazzamenti sul secondo gradino del podio conquistati dagli atleti allenati dalla eccellente e grande punto di riferimento Valeria Scaramuzza con l’aiuto di Alberto Manente e Diego Cornello : nel femminile Veronica Zuin, ormai diventata una sicurezza, tra le cinture colorate della categoria esordienti, ancora tra le cinture colorate, ma junior K.C. Shreya, ottima sapendo che ha cominciato quest’anno a frequentare la Polisportiva VIS, mentre nel maschile Giacomo Vecchiato, tra le cinture nere ha finalmente superato lo scoglio della giovanissima età nella categoria senior, e ancora Mattia Scattolin, ritornato a pieno regime anche nelle motivazioni, sempre tra i senior delle cinture colorate.

 

Ancora podi, ma questa volta di bronzo per gli atleti del sodalizio mestrino : Francesco Accatino, ormai una vera e propria continua conferma di risultati, tra le cinture nere dei cadetti e il carismatico e inossidabile Alberto Manente tra i senior cinture nere. Il fiore all’occhiello è giunto domenica nel kumite (combattimento), in cui da poco si stanno cimentando gli atleti mestrini, con la medaglia d’argento meritatamente conquistata da Matteo Peresin nella categoria cadetti, quest’anno sempre a podio in ogni gara cui ha partecipato.

 

Infine la Polisportiva VIS, a dimostrazione dell’ottima scuola sportiva e di karate che si sta affermando nel territorio veneziano, grazie alle performance dei suoi atleti ha conquistato la prestigiosa terza piazza nazionale tra le società partecipanti ai Campionati italiani Libertas.

 

A questi strepitosi risultati del karate, si aggiunge il buon quarto posto ottenuto ai Campionati regionali d’Insieme dalle ginnaste della ritmica: Ilaria Dibari, Matilde Grandesso, Giorgia Parma, Lisa Pianelli e Asia Taccetti, allenate da Olga Zaytseva e Marta Inclimona, con la qualificazione ai Campionati nazionali di Arezzo. Una grandissima soddisfazione per atleti, genitori, tecnici e dirigenti che va a premiare il lavoro fatto in palestra, lo spirito di sacrificio e l’impegno, senza dimenticare l’aspetto formativo e che pongono ancora una volta la VIS ai vertici nazionali.


ANCORA GRANDI RISULTATI PER LA POLISPORTIVA VIS

 

Ancora una volta gli atleti della Polisportiva “VIS” si sono contraddistinti per delle ottime prestazioni nelle gare di campionato in cui hanno gareggiato. Domenica 7 aprile infatti si è svolto a Bardolino il Trofeo Interregionale di karate  organizzato dalla locale Società aderente al Movimento sportivo Libertas, cui hanno aderito prestigiose società sportive e atleti di caratura internazionale. Nutrita la pattuglia degli atleti della Polisportiva VIS, allenati da Valeria Scaramuzza, Alberto Manente e Diego Cornello, che  hanno ottenuto ottimi risultati e molti sono  riusciti a salire sul podio nelle varie categorie, e a seconda delle cinture, in cui sono stati impegnati.

 

Nella specialità del kata (stile) : Francesco Accatino nella categoria juniores – cinture nere – ha conquistato il terzo posto, confermando la costante crescita, mentre Tommaso Dabalà fra i cadetti delle cinture colorate ha avuto la soddisfazione di salire sul secondo gradino del podio. Ancora un secondo posto per la giovane di origine nepalese K.C. Shreya, praticamente all’esordio, nella  categoria juniores – cinture colorate, mentre un altro risultato positivo è arrivato da Mattia Scattolin con il secondo posto tra i senior – cinture colorate. Continua la serie di podi del kata Veronica Zuin giunta terza nella categoria esordienti – cinture colorate e chiude Alberto Manente con la medaglia di bronzo della categoria senior – cinture nere, grande la passione che lo contraddistingue e già pronto per passare all’insegnamento con i migliori requisiti.


I podi sono continuati nella specialità del kumite (combattimento) grazie a Matteo Peresin con il terzo posto della categoria cadetti, ormai una costante nei risultati e ancora medaglia di bronzo anche per Stefano Zuin nella categoria juniores, sempre regolare nelle performance, mentre chiude Veronica Zuin con un altro terzo posto bissando il risultato del kata  e dimostrando di essere atleta completa abbinando lo stile al combattimento.


Buone le prestazioni degli altri atleti che hanno sfiorato  il podio : Giacomo Vecchiato tra i seniores – cinture nere del kata, e Lorenzo Simonato tra i seniores – cinture nere del kumite, che spesso a 18 anni si trovano ad affrontare più esperti atleti. A loro si aggiunge Roberta Marchiori nella categoria juniores – cinture nere.


A questi risultati si aggiunge la conquista del quinto posto delle ginnaste di ritmica Diletta Brogliato, Ilaria Dibari, Matilde Grandesso e Giorgia Parma, al Campionato Interregionale di Serie”C”, su un lotto di oltre 40 squadre del Nord Est, cui si è aggiunta la Repubblica di San Marino, che dà diritto alla qualificazione diretta alla fase nazionale di Arezzo del 5 maggio.  Le atlete, allenate da Olga Zaytseva e Marta Inclimona hanno avuto un buon comportamento in gara con la solita maestria e qualità tecnica degli esercizi e solo qualche leggera imperfezione ha impedito, per pochi centesimi, il raggiungimento del podio, cui da tempo sono abituate e comunque prima società del Veneto.


 

GIORNATA STORICA PER I PORTACOLORI DELLA POLISPORTIVA VIS


Resterà nella storia della Polisportiva VIS ed impressa nella memoria degli atleti, dei tecnici e dei dirigenti la data di domenica 17 marzo 2013.
Trentuno atleti sono scesi in gara impegnati nella ginnastica ritmica e nel karate in tre campionati e sedi diverse, ma tutti hanno portato a casa podi e piazzamenti di grande prestigio.


Nel Torneo di Karate delle città di Porcia e Pordenone erano impegnati nove atleti del sodalizio mestrino nella specialità del kata (stile), e tutti sono andati a podio nelle varie cinture e categorie in cui sono stati impegnati, alcuni a conferma di risultati già ottenuti in altre occasioni e altri a coronamento del grande lavoro in palestra sotto la guida tecnica dell’allenatrice Valeria Scaramuzza.


Oro a Beatrice Vecchiato, Giacomo Vecchiato e Roberta Marchiori, Argento per Mattia Scattolin e Francesco Accatino, Bronzo per Giulia Dalla Libera, Veronica Zuin, Mattia Menin e Bruno Pianelli.


Nella prova di Sincrogym regionale di ginnastica ritmica, svoltasi a Teolo, ben diciotto sono state le ginnaste della VIS, allenate da Anna Donini e Giulia Buso, in gara in tutte le categorie previste da questa specialità di agonismo di base che si sta sempre più affermando per quantità di partecipanti e qualità degli esercizi previsti dai programmi della Federazione ginnastica italiana.


Terzo posto per le giovanissime Allieve di prima fascia, tutte all’esordio: Aurora Bobbo, Matilde Checchin, Martina Maddison, Francesca Michieli, Nicole Venerando e Giulia Zurlandi.


Terzo posto ancora per le Allieve di seconda fascia : Giulia Carrer, Aparna De Lazzari, Bianca Ghezzo, Diletta Nardin, Nicole Pepe e Giulia Regazzo.


Ottimo quarto posto per le Allieve di terza fascia a pochi centesimi dal podio : Anja Andjelic, Giada Busatto, Sara Busatto, Giulia Gioia, Alessia Pavan e Elisa Scattolin.


Il grande botto finale è stato il risultato ottenuto dalle ginnaste impegnate ad Abano nella seconda prova di Campionato regionale a squadre, che hanno confermato il primo posto già ottenuto a Jesolo e vinto così anche lo stesso Campionato, ottenendo il passaggio all’interregionale di Varese.


Diletta Brogliato, Ilaria Dibari, Matilde Grandesso e Giorgia Parma, allenate da Olga Zaytseva e Marta Inclimona, hanno confermato, con le loro evoluzioni in pedana, le grandi qualità dimostrate quest’anno in tante e tante occasioni e sempre ai vertici.


La Polisportiva VIS nel 2013 sta ottenendo in entrambe le discipline risultati che dimostrano la grande applicazione e lo spessore tecnico dei suoi atleti e le grandi qualità dei suoi allenatori, ricevendo grandi riconoscimenti in ogni occasione in cui si sono andati  a cimentare, con soddisfazione dei dirigenti e degli appassionati genitori, entrando di diritto nella storia dello sport.


Prossimo appuntamento  sabato e domenica 23 e 24 marzo, in cui la Polisportiva VIS organizza a Jesolo il Campionato interregionale di specialità Nord Ovest e Nord Est di Ginnastica Ritmica.